Green Finance

Fondi e ambiente: Staff II acquisisce 2mila ettari di terreno agricolo

Operazione importante per l’Invl Sustainable Timberland and Farmland fund II, che investe in foreste e terreni agricoli nell’Europa centrale e orientale: accorpate sette nuove società da Linas Agro Group, detentrici di spazi nella Lituania centrale che saranno affittati e gestiti secondo i più elevati standard di sostenibilità

18 Gen 2021

L’Invl Sustainable Timberland and Farmland fund II (Staff II), che investe in foreste e terreni agricoli nell’Europa centrale e orientale, ha acquisito nei giorni scorsi sette società dal gruppo di imprese agricole Linas Agro Group per un totale di 13,6 milioni di euro.
Queste società di nuova acquisizione possiedono indirettamente circa 2mila ettari di terreno agricolo situato nella Lituania centrale, che Linas Agro Group affitterà ora in base a un accordo di 25 anni.

Un’opportunità per l’agroalimentare dei Paesi baltici

“Questo è il primo investimento per il nostro nuovo fondo, dopo la sua prima chiusura all’inizio di questo mese – afferma Martynas Samulionis, partner di Staff II – si tratta di un passaggio che soddisfa il nostro obiettivo di consolidare i portafogli a lungo termine di terreni agricoli e forestali di alta qualità e gestirli secondo i più elevati standard di sostenibilità. È importante che il periodo di tempo per la struttura Staff II sia illimitato, consentendo così periodi di permanenza più lunghi per le proprietà acquisite. Questa è un’opzione interessante per i protagonisti del settore agroalimentare nei Paesi baltici e consente la liberazione di capitali attraverso il trasferimento di terreni a un investitore a lungo termine per poi affittarli in seguito”.

Secondo Samulionis, la maggior parte degli investimenti di Staff II in questa fase iniziale sarà effettuata nei Paesi baltici. Sono anche previsti piani per espandere il portafoglio esistente nei paesi dell’Europa orientale, dove c’è un interessante ritorno sugli investimenti e un contesto normativo stabile. Il progetto avrà un focus significativo sulla gestione sostenibile delle foreste e dei terreni coltivabili, con un forte impegno nella protezione ambientale e la responsabilità sociale delle imprese.

Il fondo opera secondo le leggi del Granducato del Lussemburgo e investe in singoli Paesi nel rispetto dei limiti regolamentari stabiliti localmente.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5