Smart city

Sostenibilità e Smart City: Mastercard estende il progetto City Possible

La costruzione di smart city permette di arrivare a definire un nuovo rapporto tra risorse e ambiente come nel progetto voluto da Mastercard che ora conta circa 220 membri, tra cui le città di Los Angeles, New York City, Londra e Hamilton

19 Gen 2021

Mastercard ha annunciato l’espansione del progetto City Possible, studiato per favorire la costruzione di città più inclusive e sostenibili attraverso l’aumento dell’accesso ai servizi cittadini, ampliando le soluzioni di mobilità urbana e favorire l’utilizzo intelligente dei dati. In particolare, grazie all’analisi dei dati di spesa anonimizzati su base geospaziale, le autorità cittadine hanno la possibilità di valutare l’impatto economico di eventi pianificati o non pianificati sulle loro economie locali. Non solo: gli utenti possono potenzialmente utilizzare lo strumento per rispondere e recuperare da catastrofi naturali, prendere più decisioni basate sui dati e trovare aree in cui una città potrebbe aver bisogno dell’aiuto del settore privato. Un progetto che sfrutta le logiche e le prospettive della Spatial Computing e che punta alla realizzazione di Smart City Platform.

Il progetto City Possibile

Rispetto al debutto con soli 16 membri fondatori nel novembre 2018, City Possible è ora stato esteso a 220 membri, grazie all’ingresso di città come Los Angeles, New York City, Londra e Hamilton. La rete ha anche accolto Digital Main Street , un’organizzazione canadese che collabora con oltre 500 città in tutto il Canada per aiutare le piccole imprese delle strade principali in quelle comunità a realizzare la trasformazione digitale. Uno dei punti di forza del progetto è Mastercard City Key, attualmente disponibile in oltre 25 comunità. Questa soluzione consente a ciascun comune di combinare l’identificazione, l’accesso ai servizi cittadini e le funzionalità di pagamento in un unico strumento. Di conseguenza, i residenti possono avere un’unica soluzione digitale per pagare le bollette, accedere ai servizi cittadini e pagare il trasporto pubblico. (Leggi anche I pagamenti digitali come motore di innovazione per le smart city platform)

Una nuova funzionalità introdotta da ZenCity, partner di City Possible, che consente l’analisi dei sentiment dei cittadini, si è dimostrata utile per fornire informazioni sulla risposta alla pandemia. “COVID-19 ha accelerato la richiesta di una migliore esperienza digitale che possa fornire ai membri della rete l’accesso a più fonti di dati, servizi di approfondimento e strumenti – ha commentato Miguel Gamiño, Vicepresidente esecutivo e Responsabile delle città globali di Mastercard. -. Mentre continuiamo a far crescere la nostra rete, continueremo a scalare le nostre capacità, sfruttando le intuizioni dei leader delle città per creare soluzioni che consentano loro di servire meglio le loro comunità in modo inclusivo”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Aziende

M
Mastercard

Approfondimenti

B
Best practice Sustainability

Articolo 1 di 5