Cloud for Social

Non profit: più innovazione e più efficienza grazie al Cloud di Microsoft

In arrivo Microsoft Cloud for Nonprofit, una piattaforma che consente alle realtà del Non profit di sfruttare tutto il potenziale dei dati e che permette al personale e ai volontari di concentrarsi sul lavoro che conta di più: la loro missione

26 Feb 2021

Redazione ESG360

Il ruolo dei dati e del Cloud al servizio del Non profit

Le organizzazioni Non Profit stanno affrontando molte delle sfide più urgenti che abbiamo davanti e che sono la realtà del mondo in cui viviamo. il Non Profit fornisce servizi essenziali e un supporto vitale alle comunità di tutto il globo. Non solo, perché si tratta di un settore che ha e avrà una importanza crescente sotto tutti i punti di vista. Tuttavia, si tratta anche di realtà che sono spesso messe alla prova da una serie di difficoltà spesso legate a una operatività basata su strutture molto eterogenee, con storie e percorsi complessi e con numerose basi dati spesso scollegate tra loro. Si tratta di realtà che hanno bisogno di aumentare la portata delle loro operazioni, di migliorare l’efficienza e di proteggere i dati dei loro beneficiari e donatori. Ed su questi bisogni, che si stanno definendo con sempre maggiore chiarezza, che si colloca Microsoft Cloud for Nonprofit nella forma di una piattaforma connessa, intelligente e sicura supportata da un ecosistema globale di partner che consente al personale e ai volontari di concentrarsi sul lavoro che conta di più: la loro missione. Riunendo fonti di dati disparate da tutta l’organizzazione, questa piattaforma consente alle organizzazioni Non profit di utilizzare il vero valore dei propri dati per accelerare e aumentare i risultati della propria missione.

NEWSLETTER
Newsletter Form Hubspot - Lorem ipsum dolor sit amet
Cloud
Risorse Umane/Organizzazione

Non profit e innovazione digitale: il video di Microsoft Cloud for Nonprofit

Lanciato in anteprima pubblica entro la fine di giugno, Microsoft Cloud for Nonprofit collega le funzionalità cloud intelligenti e integrate dello stack Microsoft agli scenari organizzativi senza scopo di lucro più comuni, come l’analisi dei componenti e del programma, la progettazione e la consegna dei programmi, la gestione dei volontari e la raccolta di fondi. I flussi di lavoro e le sorgenti dati di tutta l’organizzazione sono uniti su un’unica piattaforma che guida processi decisionali basati sull’evidenza.

Le funzionalità fondamentali per il Non profit in Cloud

Disponibile a partire dalla metà del 2021, Microsoft Cloud for Nonprofit allinea le funzionalità di Microsoft 365, Power Platform, Dynamics 365, Azure e LinkedIn per affrontare scenari Non profit innovativi, tutti basati su un modello di dati comune per unire e gestire anche origini dati disparate.

Immagine fornita da Microsoft

Right To Play è un’organizzazione non governativa globale dedicata a proteggere, educare e responsabilizzare i bambini utilizzando il potere del gioco. Utilizzando le funzionalità di Microsoft Cloud for Nonprofit, l’organizzazione è passata da 100 a oltre 3.000 nuovi donatori mensili nel solo mercato canadese, approfondendo gli impegni e creando programmi migliori per servire più di 2 milioni di bambini in tutto il mondo ogni settimana. Inoltre, ha ridotto il tempo necessario per produrre report sulla raccolta fondi da un giorno a un minuto utilizzando l’automazione della soluzione.

Per conoscere la potenza di questa soluzione targata Microsoft,
unisciti al webinar di presentazione

Immagine fornita da Shutterstock.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Aziende

M
Microsoft

Approfondimenti

C
Cloud
D
Data Science

Articolo 1 di 5